Il Canada Day: la nascita di una nazione

Ogni anno, il 1 luglio si festeggia il Canada Day.

Ma che cos’è e come nasce questa tradizione?

Sicuramente meno conosciuto del giorno dell’Indipendenza ( il famoso 4 luglio americano), il Canada Day rappresenta il giorno in cui gli stati canadesi si sono uniti in una grande nazione.

Il 1 luglio 1867 venne infatti proclamata l’entrata in vigore del British North America Act. Con questo le colonie inglesi della Nova Scotia e Nuovo Brunswick si unirono alla già proclamata Provincia del Canada (allora formata da Ontario e Quebec) per formare il nuovo Dominion del Canada.

Il politico che rese tutto ciò possibile è John A. Macdonald, l’allora primo ministro.

La figura di John A. Macdonald

Monumento a John A. Macdonald

Scozzese di nascita, adottato da Ottawa per il suo lavoro di avvocato, John A. Macdonald fu una figura chiave della politica canadese. Criticato da tutti per aver “perseguito” le popolazioni indigene della zona, causando apposta carestie e utilizzando la forza lavoro dei braccianti minori, al fine di creare la linea ferroviaria cha ancora oggi attraversa il paese, Macdonald ha avuto un ruolo chiave nella formazione dello Stato.

Nonostante le numerose assenze per malattia della moglie, è riuscito a mantenere alto il suo ruolo politico tanto da essere nominato Queen’s Counsel (consigliere della Regina).

Questa carica lo portò a trascorrere molto tempo a Montreal senza vedere la moglie Isabella Clark ( ancora malata e in Georgia). Proprio il fatto di non poter stare vicino alla moglie ha portato Macdonald ad annegare i suoi problemi nell’alcool. Beveva ovunque in pubblico e in privato, ma riusci’ sempre a mantenere il suo posto in politica.

Dopo la morte di Isabella, John sposa in seconde nozze Agnes, da cui avrà una figlia e crea le basi per il British Constitution Act che verrà approvato dalla regina Vittoria a fine marzo nel 1867.

Il nuovo stato poteva nascere e il 1 luglio fu proclamato il Canada.

I festeggiamenti

Il Canada Day è un giorno molto importante per il paese!

Ogni anno viene celebrato con picnic, gite fuori porta , street market, parate, esibizioni, spettacoli e fuochi d’artificio. Anche le scuole vengono chiuse.

Alle Cascate di Niagara per esempio molti alrtisti locali si esibiscono in strada di fronte ai passanti. Spettacoli musicali, spettacoli di magia, artisti di strada, street market si svolgono per l’intera giornata.

Ad Ottawa, la capitale, il Parlamento offre uno spettacolo di luci che illuminano a festa tutto l’edificio. Lo spettacolo, che inizia alle 22, racconta la storia del paese dai suoi albori fino alla sua creazione. Durante il giorno inoltre le strade cittadine vengono chiuse per le parate dove tutti sono rigorosamente vestiti in rosso e bianco.

Molti quindi gli spettacoli organizzati, spesso all’aperto, per ricordare a tutti quanto questo giorno abbia segnato la nascita di paese e di tutti i suoi abitanti!




14 Replies to “Il Canada Day: la nascita di una nazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *