New York inaugura una nuova view: The Edge

The Edge New York

Ancora una volta gli italiani conquistano la Grande Mela!

Con la caduta delle barriere e la riapertura delle frontiere al turismo, New York ancora stupisce i suoi visitatori con una nuova “view” vista dall’alto.

Dopo l’inaugurazione di Summit Vanderbilt, avvenuta il 21 ottobre 2021, l/8 novembre 2021 nasce una nuova esperienza visiva: la City Climb di The Edge.

La City Climb di The Edge

Già il palazzo garantiva una meravigliosa vista dall’alto della città, ma ora da 400 m di altezza, con speciali imbracature si può letteralmente uscire fuori le mura e ammirare la città da una tutt’altra angolazione!

Un’avventura vera e propria, una parete di arrampicata in vetro a 400 metri di altezza, è consigliata ai più coraggiosi.

L’arrampicata parte proprio dall’osservatorio di The Edge, il più alto al mondo, su Hudson Yard al numero 300.

Con un’apposita imbracatura, e previa spiegazione delle principali regole, si raggiunge Apex (il punto più alto) e ci si cala nel vuoto.

La spettacolare “view” vista della città

A sud si può ammirare l‘One Trade Center, il palazzo/monumento creato dopo il crollo delle Torri Gemelle l’11 settembre 2001, poi la Statua della Libertà, a est l’Empire State Building e ad ovest il New Jersey.

Curiosità

Il percorso di 150 m che porta all’Apex è tutto italiano! Un passaggio realizzato in acciaio inox dalla Cimolai Technology, azienda veneta.

Una sequenza di rotaie, curve e sezione diritte si susseguono fino ad arrivare alla cima.

City Climb sarà aperto tutti i giorni, anche con pioggia e neve, la struttura infatti è stata tarata per essere utilizzata fino ad una temperatura di -5 gradi!

Una nuova esperienza adrenalinica per New York!


Per maggiori dettagli su The Edge e la sua City Climb visita il sito: https://www.edgenyc.com/en

Photo credits: Edge NYC

Michela Crosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *