New York e i suoi giochi di luce

The Pierre Hotel New York

Dopo le aperture delle frontiere nel corso del mese di Novembre e i nuovi musei, New York fa ancora parlare di sè.

Le vacanze di Natale, Capodanno e della Befana, si sa, sono uno dei periodi più gettonati per ammirare gli splendidi giochi di luce cittadini. Non solo il Rockfeller Center ma anche mercatini e mostre sfoggiano il meglio di sè.

Quest anno però, nonostante pandemia ed endemia, New York fa ancora parlare di sè grazie al lancio della “Hotel Week”!

Che cos’è la “Hotel Week”?

Per attirare turismo interno e turisti, fino al 13 febberaio 2022, i più famosi hotel cittadini decidono di applicare uno sconto del 22% per ogni notte prenotata. Per la precisione sono 110 gli hotel che partecipano a questa Hotel Week, fra cui i famosi: Lotte New York Palace, The Pierre New York, The Langham New York, The Beekam Hotel.

Grazie a questa iniziativa Eric Adams, sindaco della città, invita visitatori e abitanti a prendere del tempo per sè, magari soggiornando nella città a basso costo e in un periodo non troppo affollato.

Passeggiare in mezzo alle luci cittadine

Per tutto il periodo di dicembre e gennaio la città si addobba con la “Festa delle Luci”.

Tra i tanti cult invernali: la magia delle luminarie natalizie da sempre ha attirato moltissimi visitatori.

Non solo il famoso albero di Natale del Rockfeller Center, che rimarrà ancora visibile fino a metà gennaio, ma anche le tradizionali luminare del Bronx e di Brooklyn!

Con la sua trentennale tradizione, nel Bronx, l’ormai conosciutissimo “Holiday Train Show” attira moltissime visite. Una New York in miniatura ricreata nei minimi particolari e attraversabile proprio a bordo dell’antico treno è uno spettacolo gratuito sia per grandi che piccini.

Brooklyn: Lightscape e Dyker Heights

Brooklyn invece quest anno regala ai suoi visitatori l’esperienza “Lightscape”. Un milione di luci illuminano il giardino botanico. Ben 21 ettari di superficie percorribile a piedi, dove tra giochi di luci e musica, si ha la possibilità di ammirare 18 opere di artisti internazionali tra cui: Sea of Light, Fire Garden in Oak Circle, Winter Cathedral.

Questo spettacolo ricorda il meraviglioso Chihuly Garden and Glass Museum di Seattle.

Il quartiere inoltre ospita le famose illuminazioni di Dyker Heights. Uno show completamente gratutito dove le case del vicinato si sfidano ” a colpi di giochi di luci” per decretare ogni anno la migliore luminaria di Manhattan.

E allora cosa aspettate? E’ ora dii partire e di esplorare New York City!


Per maggiori dettagli sulla Hotel Week di New York 2021, visitate il sito: https://www.hotelweeknyc.com/

Photo credits: Hotel Pierre New York, Botanic Garden Bronx, Brooklyn Botanic Garden
Michela Crosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *