Le corse da urlo di Halloween

Come tutti ormai sappiamo, Halloween è una delle feste più preziose che ci ha regalato la cultura americana.

Costumi, trick or treat, zucche, fantasmi, scheletri, streghe, zombie, mummie tutto ha un senso in questa notte speciale del 31 ottobre.

Anche gli sportivi celebrano il loro Halloween con tornei a tema al chiuso o all’aperto, e chi ama correre tra il 31 ottobre e il 1 novembre può dare il meglio di sè!

Halloween Fun Runs

Rigorosamente in costume queste corse a tema della lunghezza di 5km, 10km, 21 km di solito si svolgono in più città. Ognuno con regole diverse ma con un obiettivo comune: correre per rilassarsi e far festa!

Al termine della faticaccia: maglia a tema, medaglia e aperitivo sempre pronti per i corridori che sfidano il tempo, non ancora freddissimo, per prendere parte a queste manifestazioni.

Ma scopriamo le migliore corse a tema Halloween in giro per gli States.

La mia specialissima Top 6

Zombie Runner Halloween Run

A Los Gatos Creek County Park ,in California, si corre questa manifestazione. I concorrenti si sfidano lungo il trail che collega Cupertino a Santa Clara, rigorosamente in costume o almeno truccati da Halloween.

The Great Pumpking Haul – Littleton in Colorado.

Una corsa ad ostacoli lunga circa due miglia dove i partecipanti si destreggiano tra il salto in alto per sorpassare balle di fieno e i passaggi nel fango o sotto ponticelli in mezzo alle zucche colorate.

Devil’s Chase 6.66 Miler.

Beh, sicuramente a Salem non poteva mancare una competizione come questa vista la sua caccia alle streghe e alle numerose manifestazione che si organizzano lungo tutto il mese per Halloween.

Sleepy Hollow Halloween 10K.

Sleepy Hollow, una piccola contea vicina a New York, resa famosa dal capolavoro cinematografico “Il mistero di Sleepy Hollow” con il buon vecchio caro Johnny Depp ospita uno degli eventi più “horror”. Un percorso di 10 km che dalla magione di Sleepy Hollow passa direttamente dal cimitero locale, dal ponte del Cavaliere senza testa fino a raggiungere la cripta della Dutch Church, rigorosamente da svolgersi di corsa ed in costume.

The Graveyard Run 5K at Elmwood Cemetery – Kansas City, Missouri.

Un cimitero storico, mantenuto dai cittadini locali che racconta la nascita di un paese. Ogni anno nuove tombe vedono la luce in questo cimitero dove la corsa di Halloween si svolge tra le tombe storiche e si conclude con un tour del cimitero locale alla scoperta della storia che lo circonda.

Las Vegas Urban 5K Halloween Run & Festival.

Una corsa che a differenza delle altre si svoge alle 3 di pomeriggio. 5K che vi porteranno a scoprire la downtown di Las Vegas, tra auto abbandonate, locali infestati da fantasmi e paurosi campi di grano . Al termine della corsa tutti a Fremont Street dove a partire dalle 20.30, gli zombie ridaranno nuova vita al celebre successo di Michael Jackson “Thriller” ballando all’unisono. Da non perdere!

Haunted Hill 5K and 10K -San Francisco California.

Questa non è una vera e propria corsa ma una caccia al tesoro della durata di 60 o 90 minuti. A gruppi di 5 persone e seguendo il percorso stabilito dalla mappa creata dagli organizzatori (che ogni anno cambia), si percorreranno strade in collina e ai vari checkpoint lungo il percorso, a fronte di indovinelli si potrà prendere parte al classico ” Trick Or Treat”.

E al tempi del covid?

Beh, correre in questi tempi non è stato mai così semplice! Iscrizione online, tracking della corsa tramite app o run watch, invio del tracking e premio, e magari ranking mondiale assicurato!

Da segnalare la Halloween Thriller 5K/10K/13.1K Virtual Run, che per il secondo anno si svolge in maniera completamente virtuale, Dopo l’iscrizione sul sito, si può partecipare dovunque. Parte del ricavato viene usato per sostenere il progetto “Feeding America” che si occupa di sfamare i più poveri. Ovviamente la corsa è in Limited Edition: 3000 posti totali.

La Halloween Fun Run invece si svolge su un circuito di 5k/10k/21k/4k. Anche a questa corsa si può partecipare in virtuale, iscrivendosi al sito.

Si traccia il circuito percorso tra il 31 ottobre e l’1 novembre, lo si carica sul form e voilà, si entra nel ranking mondiale dei runners modiali. Anche qui parte del ricavato viene donato ad associazioni locali contro la fame nel mondo.

E quindi che aspettate? Correte insieme a noi!


Chicche di viaggio

Se volete scoprire altri itinerari da correre in giro per gli States leggete qui.

E se siete alla ricerca della pura magia di Halloween, guardate in giro per le strade della vostra città, sicuramente qualcuno lo sta festeggiando anche solo ponendo lanterne o zucche alle finestre.

Ma la vera magia di questa festa nasce qui a Salem!


9 Replies to “Le corse da urlo di Halloween”

  • Curiosissima queste corse, di cui non conoscevo l’esistenza. Un modo salutare ma divertente per festeggiare Halloween. Mi intriga molto quella di Littletown.

  • Che originalità trascorrere la festa di Halloween partecipando ad una di queste corse, sarà per il suo percorso degno di una colonna sonora come Thriller di Michael Jackson ma mi entusiasma molto la Sleepy Hollow Halloween 10K. Intanto comincio ad allenarmi, in fin dei conti ho solo un paio di giorni

  • Molto divertenti queste manifestazioni! Halloween sta prendendo sempre più piede in Italia e sarebbe molto carino riproporre anche da noi queste corse per rendere questa festività non solo ludica ma anche sportiva.

  • Sai che non conoscevo affatto questa tradizione delle corse da urlo di Halloween?! Molto divertenti, mi piacerebbe una volta partecipare. Adoro l’atmosfera “halloweenesca”, intanto penso a come potrei mascherarmi!

  • Non sapevo che si fossero inventati anche questi eventi per festeggiare Halloween! Non è una festa che dalle mie partii si sente molto, a meno di non essere bambini, e anche per questo sarei davvero curiosa di viverla direttamente negli Stati Uniti una volta o l’altra. Magari in occasione di uno di questi eventi: la maratona di Sleepy Hollow farebbe al caso mio – ma solo per il contesto che mi incuriosisce tantissimo, per il resto la farei camminando perché sono una schiappa!

  • Ignoravo totalmente l’esistenza di queste corse. Quella di Kansas City nel cimitero storico, poi, con tanto di tour finale, è davvero fuori! Da noi in Slovenia la festa di Ognissanti ha una dimensione un po’ diversa, anche se non mancano le zucche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *