Rise New York: la storia della città in pochi metri

Rise New York

Volete conoscere a fondo la storia della città di Nwew York? Dal 2 marzo 2022 sarà possibile attraverso una nuova attrazione ” Rise New York”.

Scopriamola insieme…

Un nuovo modo di vivere la città

Non un museo, non una semplice mostra ma la storia della città raccontata attraverso quegli elementi che l’hanno resa così unica e conosciuta al mondo.

Rise New York sorge sulla 42 esima, zona Times Square, Port Authority. Un viaggio dentro la città per la città suddiviso in 3 momenti topici.

Inizia il viaggio

Iniziamo salendo a bordo di un vero treno della metropolitana risalente al 1904, simbolo della prima linea che collegava il quartiere di Harlem con la City Hall.

Attraverso un documentario dei registi Ric Burns e James Sanders, il noto attore Jeff Goldblum racconta di come è nata Times Square e di come è oggi.

Il percorso si snoda attraverso 7 gallerie tematiche: Finance, Skyline, TV/Radio, Fashion, Music, Broadway e Film.

Alla scoperta della città

Nell’area della Finanza, viene conservata una copia del “Buttonwood Agreement” l’accordo che il 17 maggio 1792 istituì la celebre borsa di New York.

L’area Skyline racconta come la città ha acquisito il sopranone di Vertical City con i suoi palazzi e il tutto dominato dalla magnifica Statua della Libertà.

La città poi non sarebbe così famosa senza le sue serie TV, film o Broadway. Friends, Sex and the City, How I met your mother, Gossip Girl, Law and Order, Hawkeye per citarne solo alcune oppure gli spettacoli che vanno in scena a Broadway: Hamilton, Il Re Leone, Aladdin

Dentro Rise New York vengono conservati molti costumi originali di Broadway e anche alcuni oggetti particolari utilizzati in concerti o tour.

Per esempio la giacca interamente disegnata da Keith Haring indossata da Madonna durante la sua performance della celebre Like a Virgin, la chitarra di John Lennon regalatagli da Bob Dylan oppure il tamburo di Ringo Starr del tour americano dei Beatles del 1964 etc.

Il viaggio nella storia della città si chiude con un vero volo. Anche se simulato gli spettatori attraversano i 5 borough della città ammirando alcuni dei suoi più celebri monumenti: la Statua della Libertà, ponte di Brooklyn, Manhattan, Dumbo, Yankee Stadium, Central Park e termineranno il volo in mezzo a Times Square durante la discesa della famosa sfera di cristallo a Capodanno.


Volete qualche approfondimento sulla città: leggete questi post:

Michela Crosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *