West Coast on the road: 5 hotel da sogno

West Coast on the road: 5 hotel da sogno

Continuano i nostri cosigli sull’on the road americano! Oggi vorremmo portarvi direttamente sulla West Coast.

La costa ovest statunitense sarà per i suoi ampi e sconfinati spazi, per i suoi numerosi parchi nazionali , per la cara e vecchia California, con i suoi film e serie tv hollywoodiane, è da sempre una delle mete dei tour statunitensi.

Sfortunatamente, a differenza della East Coast, le città non sono proprio vicine tra di loro ed è per questo che vi vorremmo segnalare 5 strutture ricettive in cui è possibile soggiornare a costi contenuti.

Seattle, Washington: Travelodge by Wyndham Seattle By The Space Needle

Travelodge, Space Needle Seattle
Travelodge, Space Needle Seattle

Una struttura ricettiva molto particolare! All’esterno sembra una vera e propria azienda con un’enorme parcheggio sotto e poi, se alzi lo sguardi, eccolo là: lo Space Needle.

Le camere, su un corridoio lunghissimo, piene di finestre e numerose erano su più piani. Il costo dell’hotel, che non era in centro città, è stato molto irrisorio, inoltre proprio lì vicino sorgeva un Walgreens, molto utile per racimolare i pranzi al sacco dell’ultimo minuto.

In questo hotel abbiamo usifruito della tariffa bed & breakfast, pertanto la colazione era direttamente in una sala dell’hotel.

Colazione con i fiocchi direi perchè potevamo mangiare qualsiasi cosa inclusi farci i waffle caldi con una macchina apposta!

Abbiamo anche conosciuto il famoso Bagghy di cui vi abbiamo già parlato qui!

San Francisco, California: Hilton Towers

San Francisco, HIilton Towers, photo by Booking

Hotel situato nel Financial District nel quale abbiamo soggiornato nel 2005. Lo considero un top di gamma!

Un ingresso molto particolare con un grande mappamondo in cui non poteva mancare lo scatto d’oro, ossia puntando con un dito San Francisco!

Al 33esimo piano una piscina all’aperto con vasca idromassaggio che abbiamo sfruttato a pieno nella giornata in cui abbiamo goduto della magnifica San Francisco in solitaria!

San Francisco, California: Travelodge by Wyndham Presidio San Francisco

Travelodge Windham, Presidio, San Francisco
Travelodge Windham, Presidio, San Francisco

Bellissimo anche questo piccolo bed & breakfast posizionato ai margini della città e molto vicimo al parco naturale Presidio, sede della Lucas Art.

Quando abbiamo prenotato questo hotel, situato su Lombard Street abbiamo pensato fosse situato nella parte più famosa dela strada a curve, ma in realtà si trovava alla fine della strada.

Anche soggiornando in questo hotel le sorprese non sono mancate: la pulizia delle strade dell’indomani e l’incontro con la fauna selvatica del parco, il nostro amico procione di cui potete leggere qui.

Los Angeles, California: Holiday Inn Hollywood

Holyday Inn Burbank Area  Los Angeles
Holiday Inn Burbank Area Los Angeles

Qui ci siamo fermati nel 2005. Sicuramente vi consigliamo, per quanto sia possibile, di evitare di pernottare nela città a meno che non vi arriviate in tarda serata.

Generalmente la visita dei principali luoghi turistici del centro città può essere fatta in poche ore. Magari pernottate in città se decidete di dedicare una giornata intera agli Studios o ad un parco divertimenti.

Due le sedi principali di questo hotel. Una direttamente a due passi dalla Walk of Fame e una, la forma express, presso Burbank Area appena fuori dal centro città e a pochi km dagli Universal Studios.

Las Vegas, Nevada: MGM Grand Hotel

MGM Grand Hotel Las Vegas
MGM Grand Hotel Las Vegas

Un hotel storico protagonista della Strip! Proprio da qui sembra partire la strada più famosa di Las Vegas!

Abbiamo pernottato qui nel 2005. All’epoca, entrando nella hall, si era accolti da una specie di habitat , purtroppo chiuso da plexiglass, dove vivevano una famiglia di leoni con i piccoli.

Oggi i leoni non ci sono più ma al loro posto vengono organizzati di continuo one man show o mostre spettacolari, l’ultima della quale dedicata ad Hunger Games, con tanto di costumi di scena utilizzati dal cast e conservati.

Il marchio MGM inoltre gestisc altri hotel della Strip: Aria, Excalibur, Bellagio, New York New York, Mirage e Luxor. Ognuno con costi, spettacoli e ristoranti differenti.


Chicche di viaggio

Salt Lake City, Utah: The Peery Salt Lake City Downtown

Uno degli hotel storici della città! Costruito nel 1910, queso hotel ha mantenuto il suo stile classico ed antico.

Il suo stile storico si unisce allo stile moderno delle stanze. Un’entrata trionfale con divani e poltrone rosso, un pianoforte verticale a disposizione dei suoi ospiti per rallegrarsi e passare il tempo intrattenendosi, quadri alle pareti che ricordano la sua storia.

Dallo sfrutatmento delle miniere alla realizzazione di un hotel da dedicare alle famiglie dei più ricchi per organizzare eventi.

12 Replies to “West Coast on the road: 5 hotel da sogno”

  • Interessante il vostro blog e bravi voi a raccontare di questo immenso paese che si chiama America, dove è possibile fare cento viaggi diversi

  • Per me vince tutto l’hotel di Las Vegas con i leoni nella hall, non tanto per l’idea ma per il grado di trash. Spero che i leoni siano tornati nella natura, ma ci credo poco. In ogni caso meglio gli show!

  • Per quanto sia innamorata di San Francisco, in questo momento sceglierei senza dubbio il Travelodge by Wyndham, anche perché ho dormito in un hotel della stessa catena in Canada ed è uno dei ricordi di viaggio più belli che abbia!

  • Non sono mai stata in un hotel della catena Travelodge e onestamente pensavo che fossero di un livello medio-basso. Ma sbagliavo! Chissà che bello svegliarsi così vicino allo Space Needle. Quando sono stata a Seattle lo vedevo dalla mia stanza, ma ero molto più lontana.
    Conoosco l’hotel Hilton Towers di San Francisco ma non ci sono mai stata. In compenso avevo dormito all’Hotel Vitale, anch’esso molto bello.

  • Seattle e San Francisco erano nella lista delle località da vedere durante il nostro road trip negli States. Ma ti dico la verità, dopo aver lasciato Las Vegas e percorso la California fino a San Diego, abbiamo deciso di regalarci delle giornate di relax su quelle spiagge strepitose. Rimane un motivo per tornarci presto!

  • Sono una fan di Grey’s Anathomy e il mio sogno e salire sullo Space Needle. Deve essere uno spettacolo da lassù

  • Io sogno un on the road negli States da più o meno una vita! San Francisco è una di quelle città che vorrei assolutamente visitare! Grazie per gli ottimi consigli!

  • Negli Stati Uniti trovi le catene alberghiere più grandi e incredibili del mondo. Non so se lo facciano per stupirci o perché fa parte della loro cultura. In Europa diamo più attenzioni a diversi particolari, e non all’enormità della struttura o dei letti. Detto ciò, anche queste immensità possono avere un grande fascino.

  • Conosco di nome solo l’Hilton e l’Holiday Inn. Gli altri non li avevo mai sentiti nominare. Trovo che questi articoli siano molto utili per chi non è mai stato negli Stati Uniti.

  • Non sono per niente da hotel lussuosi o con nomi altisonanti, preferisco qualcosa a conduzione famigliare come un b&b ma per una volta nela vita potrei anche abbandonare questa mia abitudine e volgere lo sguardo a questi giganti, magari ne rimarrei stupita!

  • La catena Travelodge è effettivamente abbastanza contenuta rispetto a tanti prezzi degli States, tanti hotel sono piuttosto anonimi ma varia poi da città a città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *