Gli Avengers con Get Your Guide

Tour Avengers Forte di Bard

E’ qualche tempo che navigo tra i vari siti e tour per cercare di capire dove poter comprare tour in giro per il mondo e in Italia in maniera low cost.

A parte i famosi City Pass, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, e gli sconti di Groupon con i quali ho avuto il piacere di vedere la mostra di Banksy a Torino Porta Nuova, ho provato a prenotare un tour attraverso l’app Get Your Guide.

Era la prima volta che usavo questa app che mi ha sempre incuriosito e questa volta ce l’ho proprio fatta! Finalmente andremo a visitare il castello di Bard in Val d’Aosta e potremo provare il tour dedicato agli Avengers!

Ovviamente mi aspetto di vedere e toccare con mano i luoghi in cui si è girato il famoso Avengers: Age of Ultron se non un tour dedicato e creato ad hoc per gli appassionati del genere.

Come data prescelta abbiamo scelto il 13 agosto 2023, in occasione della rassegna Fantasy Bard che si tiene dal 13 al 15 agosto.

Nella quota del tour poi abbiamo c’è anche la possibilità di scegliere di visitare una delle mostre temporanee e non che sono presenti al forte e noi abbiamo scelto di vedere le Prigioni.

Che cos’è Get Your guide?

Molto semplice! E’ una piataforma informatica dove qualsiasi persona o impresa turistica può inserire la sua offerta.

In pratica si può prenotare tour e viaggi, escursioni e itinerari turistici o specializzati di ogni tipologia dai culturali ai gastronomici, lezioni di cucina e molto altro ancora.

E’ l’operatore turistico stesso che inserisce il prodotto a portale rendendolo così accessibile al visitatore finale.

Come nasce questa idea?

“Fondata dai colleghi universitari Johannes, Tao, Martin e Tobias nel 2009, GetYourGuide si è posta come obiettivo quello di rivoluzionare il mondo del turismo. Tutto è iniziato con un viaggio di Johannes a Pechino. Arrivato in città con un giorno di anticipo rispetto all’amico Tao, Johannes trascorse la giornata girovagando per le strade della metropoli e non sapendo dove andare o cosa fare in città. Soltanto con l’arrivo di Tao, che fece da guida locale, entrambi riuscirono a vivere un’esperienza di viaggio davvero autentica. Tornati a Zurigo, con una visione chiara per il futuro, i fondatori di GetYourGuide decisero di cambiare il mondo dei viaggi. Il risultato? Una piattaforma che raccoglie le migliori attività di tutto il mondo in un unico posto.” tratto dal sito di GetYourGuide.

La sede principale della società è a Berlino ma ci sono altre sedi distaccate in giro per il mondo: Sydney, Vienna, Parigi, Hong Kong, Roma, Dubai, San Francisco, New York City, Bangkok, Città del Capo, Barcellona, Londra, Rio de Janeiro e Tokyo. Tutte queste sedi servono proprio a raccogliere e proporre tour locali e nei paesi di riferimento, inoltre non dimentichiamoci che Get Your Guide offre anche tariffe agevolate per voli, hotel, trasporti marittimi e terreni e editori online.

La mia esperienza

A livello di organizzazione e scelta del tour Get Your Guide è facile e intuitivo, nel momento in cui ho prenotato il tour – io ho prenotato questo percorso, con relativo ingresso in altro museo.

Alla cassa del Forte ho dovuto far un po’ di coda per ritirare il biglietto, forse perché non hanno pensato ad un accesso prioritario per chi acquista questo tipo di prodotto, e oltretutto l’operatrice della cassa non sapeva bene dove sarebbe partito il percorso. Alla fine è arrivata Antonella, la nostra guida che ha consegnato a tutti una radiolina con traduttore – probabilmente utile per chi non conosce l’italiano – e siamo partiti per il giro durato quasi un’ora e mezza.

L’unica pecca del tour è che viene venduto con il titolo: Bard: tour del Forte di Bard e della location del film “Avengers” per cui mi sarei aspettata di poter visitare una location creata ad hoc, soprattutto in occasione della manifestazione Fantasy Bard. Il gruppo, eravamo circa una trentina, ci è rimasto male quando Antonella ci ha mostrato le foto delle scene del film girato nel forte e quando abbiamo capito che ci “toccava” la storia del Forte. Probabilmente questo deriva dal fatto che il forte è un polo culturale e museale per cui non era possibile allestire qualcosa ad hoc per questa occasione.

Sicuramente avrei apprezzato la possibilità di visitare una sala mostra allestita e dedicata agli Avengers con costumi di scena, foto di repertorio, piccoli video del cast, così come lo è il padiglione delle prigioni. Una sala quasi all’americana dove tutto viene allestito e tematizzato. La stessa guida ci ha specificato che in occasione della mostra dedicata al film, a ridosso dell’uscita al cinema, il tour era gestito diversamente…

Un ringraziamento particolare va a lei, Antonella, che ci ha fatto da guida e ci ha permesso di conoscere non solo la magia degli Avengers al Forte ma anche la storia stessa di questo luogo particolare.

Se volete saperne di più sul film e sulla storia del Forte , vi invito a leggere questo post:

Michela Crosa
Latest posts by Michela Crosa (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *